Condominio: Ecco perché si rischia una condanna penale facendo i prepotenti

Si sa la vita in condominio spesso è complicata, ma vi sono comportamenti intollerabili che sfociano nella vera e propria maleducazione e che possono assumere rilevanza sia da un punto di vista penalistico che civilistico.

Ci riferiamo, in particolare, al lancio di oggetti dal balcone, scuotere tovaglie oltre allo stillicidio dell’acqua, magari a seguito dell’innaffiamento delle piante, che reca pregiudizio agli occupanti del piano sottostante ovvero a pedoni o a chi si trovasse a transitare nel cortile condominiale. Rilevanti sotto questo aspetto risultano anche le molestie alle persone, l’imbrattare ovvero provocare immissioni sonore oltre i limiti consentiti.

A tal proposito, il nostro codice penale, all’art. 674, prevede che: “Chiunque getta o versa, in un luogo di pubblico transito o in un luogo privato ma di comune o di altrui uso, cose atte a offendere o imbrattare o molestare persone, ovvero, nei casi non consentiti dalla legge, provoca emissioni di gas, di vapori o di fumo, atti a cagionare tali effetti, è punito con  ….(continua)

Fonte http://www.condominioweb.com/ecco-perch%E8-si-rischia-una-condanna-penale-facendo-i-prepotenti.12221#ixzz3umGgu2h3
www.condominioweb.com

Sorgente: Condominioweb.com

Errore sul database di WordPress: [Table './m171665d1/wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_comments.comment_ID FROM wp_comments WHERE ( comment_approved = '1' ) AND comment_post_ID = 90 AND comment_parent = 0 ORDER BY wp_comments.comment_date_gmt ASC, wp_comments.comment_ID ASC LIMIT 1000,50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *