Sgravi per immobili dati in locazione

tax

 

Deduzione IRPEF del 20% a chi acquista, costruisce o ristruttura immobili destinati alla locazione a canone concordato: agevolazioni fino a tutto il 2017.

Per chi acquista e poi affitta immobili a canone concordato è ancora disponibile lo sconto IRPEF del 20% (art. 21 del D.L. n. 133/2014, con istruzioni nel DM 8 settembre 2015, in Gazzetta Ufficiale n. 282/2015). La deduzione spetta in caso di acquisto, costruzione o ristrutturazione di unità immobiliari da destinare alla locazione.

Possono essere portati in deduzione, sempre pari al 20%, anche gli interessi passivi sui mutui stipulati per l’acquisto delle stesse unità immobiliari.

=> Locazioni a canone concordato: guida completa

Possono beneficiarne le persone fisiche non esercenti attività commerciale, su spese sostenute dal 1° gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2017, per un massimo di 300.000 euro.
Il beneficio fiscale va ripartito in 8 quote annuali di pari importo, partendo dall’anno in cui viene stipulato il contratto di locazione.

  • il tetto massimo della deduzione è fissato a 60.000 euro (pari al 20% di 300.000);
  • la  quota massima deducibile su base annua è pari a 7.500 euro (60.000/8).

La deduzione spetta una sola volta per ciascun …..(continua)

Sorgente:   Sgravi per immobili dati in locazione

Errore sul database di WordPress: [Table './m171665d1/wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM wp_comments WHERE ( comment_approved = '1' ) AND comment_post_ID = 620 AND comment_parent = 0

Errore sul database di WordPress: [Table './m171665d1/wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_comments.comment_ID FROM wp_comments WHERE ( comment_approved = '1' ) AND comment_post_ID = 620 AND comment_parent = 0 ORDER BY wp_comments.comment_date_gmt ASC, wp_comments.comment_ID ASC LIMIT 50,50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *