Condominio: per ristrutturare la caldaia basta la maggioranza

 Ripartizione delle spese tra i condomini per la ristrutturazione della centrale termica e maggioranze necessarie in assemblea. Nell’ambito di un condominio, la decisione dell’assemblea di procedere alla ristrutturazione della centrale termica non deve essere presa a maggioranza dei condomini [1], ma basta la maggioranza degli intervenuti all’assemblea e almeno metà dei millesimi dell’edificio. Infatti si tratta di un’opera di manutenzione straordinaria e non di innovazione [2]. La ripartizione delle spese va fatta sulla base dei millesimi di proprietà e non …(continua)

Sorgente: Condominio: per ristrutturare la caldaia basta la maggioranza

Errore sul database di WordPress: [Table './m171665d1/wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM wp_comments WHERE ( comment_approved = '1' ) AND comment_post_ID = 490 AND comment_parent = 0

Errore sul database di WordPress: [Table './m171665d1/wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_comments.comment_ID FROM wp_comments WHERE ( comment_approved = '1' ) AND comment_post_ID = 490 AND comment_parent = 0 ORDER BY wp_comments.comment_date_gmt ASC, wp_comments.comment_ID ASC LIMIT 50,50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *